Come avere l'avviso di chiamata gratis con Phone Funky (senza LoSai, ReCall e MyWind)

SMS My Wind ha cessato di essere gratuito e si è allineato alle app di TIM e Vodafone: con Phone Funky l'avviso di chiamata sarà comunque attivabile. Ecco come funziona il servizio

phone funky

Come ormai saprete tutti, anche l'applicazione SMS My Wind è diventata a pagamento e quindi se riceverete dei messaggi che vi avvisano di una chiamata non riuscita dovrete rinunciare a parte del vostro credito (niente di eccessivo, ovviamente); lo stesso vale per le applicazioni Vodafone e Tim dello stesso tipo, che sono diventate a pagamento dallo scorso 21 luglio. Nonostante questo, esiste un modo per continuare ad avere l'avviso di chiamata gratis, e si chiama Phone Funky, un'applicazione gratuita installabile sia su iOS sia su Android.

Approfondisci: gli smartphone di fascia media più convenienti per Natale 2014

Ricordiamo che per disattivare Lo Sai e Chiama Ora di TIM dovrete chiamare il numero gratuito 4920; per disattivare Chiamami e Recall di Vodafone, dovrete contattare, invece il 42070; per disattivare SMS My Wind, invece, dovrete seguire quanto abbiamo scritto sotto a proposito dei recenti cambiamenti che hanno coinvolto il servizio.

Aperta e chiusa parentesi, passiamo all'app Phone Funky, che funziona in maniera molto semplice: quando non potrete ricevere telefonate, PhoneFunky si interpone tra voi e chi vi chiama senza far pagare niente né all'uno né all'altro; le circostanze possibili sono due, quella che prevede che il vostro numero sia occupato e quella che prevede, invece, che il numero sia irraggiungibile.

L'unico svantaggio di Phone Funky è che dipende dalla connessione dati: se non è attiva, non potrete fare nulla e quindi non potrete usufruire del servizio (ma è il prezzo da pagare per un'applicazione gratuita, no?). Il download è disponibile qui.

Aggiornato da Mik (17/12/2014, ore 19.00)

L'app SMS My Wind a pagamento dal 15 dicembre


sms my wind

Se avete Wind come operatore, sicuramente saprete di cosa stiamo parlando e, soprattutto, di cosa s'intende quando si parla di SMS My Wind: si tratta di un servizio che consiste nell'invio di un SMS di avviso, quando chi ci ha cercato non è riuscito a rintracciarci. Il servizio è fondamentale - inutile negarlo, soprattutto per chi vive in posti dove il campo non è il massimo e la linea non prende sempre -: peccato che da domani 15 dicembre sarà a pagamento per i clienti con Ricaricabile, piano tariffario Wind 1 e Wind al secondo; tutti gli altri, invece, potranno star tranquilli, visto che il servizio diventerà a pagamento solo da gennaio 2015.

I costi sono sostenibili, e, in fin dei conti, si tratta di meno di un euro al mese, quindi molti potrebbero anche decidere di non disattivare il servizio; ecco i dettagli pubblicati sul sito ufficiale della compagnia:

"Dal 15 dicembre 2014, il servizio SMS My Wind diventerà a pagamento per i clienti con Ricaricabile e piano tariffario Wind 1 e Wind al secondo: il servizio costerà 19 centesimi addebitati solo alla ricezione del primo SMS di notifica e per 7 giorni, incluso quello nel quale hai ricevuto il messaggio, non sosterrai ulteriori costi. In seguito il servizio SMS My Wind continuerà a rimanere attivo, ma il relativo costo di 19 centesimi per 7 giorni verrà addebitato solo alla ricezione di un eventuale nuovo SMS di notifica".

Approfondisci: Wind condannata a una multa di 200mila euro dal Garante dell'Antitrust

Per fortuna, disattivare SMS My Wind è davvero semplice: chiamate il numero gratuito 403020 e scoprite se il servizio è attivo o meno sul vostro smartphone; nel caso in cui lo fosse, seguite le istruzioni della guida e premete i pulsanti giusti. Una volta terminata la procedura, ricordate di richiamare il numero per verificare che il servizio sia stato disattivato effettivamente.

Via | Sito ufficiale Wind

  • shares
  • Mail