Huawei Honor 6 Plus, presentato ufficialmente il nuovo smartphone con dual-camera

Huawei lancia una sfida all'HTC One M8 presentando ufficialmente il suo nuovo Huawei Honor 6 Plus, smartphone equipaggiato con un processore octa-core Kirin 925 e dotato di una configurazione dual-camera.


Huawei Honor 6 Plus

Informazioni riguardanti l'arrivo di un nuovo importante smartphone targato Huawei circolavano già da qualche settimana citando, a seconda delle fonte, un dispositivo dal nome Glory 6 Plus o Honor 6 Plus.

Come anticipato dalle indiscrezioni il produttore ha finalmente presentato ufficialmente il suo nuovo campione con il nome di Huawei Honor 6 Plus , un dispositivo che, com'è ormai abitudine nel mercato cinese, tenta di offrire una configurazione hardware di altro profilo proposta ad un prezzo contenuto.

L'Honor 6 Plus apre le danze con un display da 5,5 pollici – ampiezza ormai standard tra gli smartphone più importanti – con risoluzione Full HD 1080p inserito in una scocca dalle dimensioni di 150.46 x 75.68 x 7.5mm nella quale è racchiusa una batteria da 3600mAh. All'interno si trovano 3GB di RAM, 32GB di memoria interna ed il system on chip “casalingo” Kirin 925 con processore octa-core a 1,8GHz (quattro core Cortex-A15 e quattro core Cortex-A7), GPU Mali T628 MP4, che comprende in oltre un processore ISP dedicato. Il sistema operativo è Android 4.4.4 KitKat con EmotionUI 3.0.

La caratteristica fondamentale del dispositivo è però la configurazione dual-camera che comprende due sensori da 8 megapixel allineati sul retro del telefono. La fotocamera è in grado di scattare foto con una risoluzione di 13 megapixel (è compito dell'ISP di fondere le due immagini acquisite) e, secondo quanto asserito da Huawei ha una velocità di messa a fuoco di 0.1 secondi. Le altre funzionalità aggiuntive della dual-camera non sono dissimili da quelle dell'HTC One M8 con effetti di profondità e migliori performance nelle condizioni di scarsa luminosità.

Huawei renderà disponibile l'Honor 6 Plus nelle prossime ore, in Cina, al prezzo di circa 320$ per la versione 3G e 400$ per quella 4G, un costo interessante che però potrebbe variare al suo eventuale arrivo nel mercato occidentale.

Via | Phonearena

  • shares
  • Mail