Recensione: IM+ Pro. Un client IM universale, da SHAPE Services


Siete alla ricerca di un buon client per l'Instant Messaging per Android, capace di interfacciarsi a tutti i network (Skype compreso) e dotato di una buona gestione della messagistica e dei contatti? Se è così, provate a dare un'occhiata a IM+, applicazione ormai 'storica' nel suo settore.

Nata alcuni anni or sono per opera di SHAPE Sevices, IM+ consente di connettersi a praticamente tutte le principali reti esistenti, come Google Talk, Yahoo, MSN, AIM, ICQ, MySpace, Jabber, Facebook e Skype. Il programma è disponibile sia in versione gratuita che a pagmento, al prezzo di 3,64€, senza banner pubblicitari. Particolarmente interessante il fatto che la licenza acquisita vale per sempre, anche in caso di passaggio ad altre piattaforme software.


Una volta partito, il programma chiede di inserire uno o più dei propri account, per i quali è possibile specificare, di volta in volta, se si desidera che essi partano automaticamente o meno all'avvio. Una volta loggati, i propri contatti appaiono sul display, tutti in un'unica finestra. Per comodità, è possibile non visualizzare quelli offline e creare dei gruppi tematici in cui disporre i vari utenti, oltre a decidere se si desidera o meno ricevere una notifica visiva e/o sonora quando si riceve un nuovo messaggio.

La composizione di questi ultimi è realizzata discretamente, con la possibilità di inserire emoticon, visualizzare l'avatar del contatto e, se si sta parlando con contatti di MSN o di Skype, quella di creare delle vere e proprie chat room.


IM+ per funzionare ha bisogno di uno smartphone con Android 2.1 o superiore. Non è male, dategli un'occhiata e vedete se fa al caso vostro.

  • shares
  • Mail