Meizu presenterà al CES uno smartphone con Ubuntu Touch

Ubuntu Touch, la versione mobile del sistema operativo di Canonical è pronta a fare il proprio esordio su uno smartphone degno di nota al CES grazie a Meizu.

ubuntu_fly_os

Ubuntu Touch, la versione mobile del sistema operativo GNU/Linux più famoso in circolazione, è un prodotto molto interessante che seguiamo con interesse da parecchio tempo che, complice il mancato accordo con produttori di smartphone, stenta a decollare.

Ma la situazione potrebbe essere prossima al cambiamento. Stando a quanto riportato dai rumor, durante il prossimo CES 2015 che avrà inizio nei prossimi giorni al Las Vegas, Meizu presenterà un primo smartphone con a bordo proprio Ubuntu Touch. Le due aziende collaborano da po' di tempo e sembra arrivato il momento di mostrare al pubblico il frutto del duro lavoro.

Leggi anche: Ubuntu Touch utilizzabile entro due settimane, smartphone e tablet nel 2014

Sui progetti in sviluppo tra le due aziende non sappiamo un granché se non che il progetto si chiama Ubuntu UFO (Ubuntu Flyme OS), nome ancora non spiegato. Ulteriori dettagli sicuramente saranno forniti durante il CES, una delle più importanti mostre di elettronica del mondo.

Il team di Ubuntu Touch comunque in questi mesi ha continuato il proprio lavoro migliorando il prodotto e rendendolo quanto più possibile user frienldy per l'utente finale. Noi lo abbiamo visto su alcuni terminali durante il Mobile World Congress 2014 di Barcellona con scarsi risultati e sui vari terminali della gamma Nexus, con una esperienza utente quasi sufficiente.

Meizu è sicuramente uno dei produttori di smartphone più in voga nel 2014, che con ottimi smartphone a prezzi accessibili ha conquistato una buona fetta di consumatori. Vediamo come si comporterà e quale sarà sopratutto la sua proposta per immettere sul mercato un altro sistema operativo che vuole insediare i big del mercato.

Via | Android Headlines

  • shares
  • Mail