Motorola: 80 milioni di dollari di profitto grazie ad Android

motorola

Dall'uscita del Motorola Droid/Milestone, più volte abbiamo avuto modo di notare come Motorola si sia "salvata" dal baratro adottando Android e reinventandosi con smartphone davvero in linea con le esigenze di mercato. Ancora una volta abbiamo la conferma di ciò. Motorola Mobility ha comunicato i dati fiscali per quanto riguarda il quarto trimestre del 2010 con 80 milioni di dollari di profitti.

La compagnia ha deciso di focalizzarsi sul mercato dei cellulari, consegnando 4.9 milioni di smartphone durante il trimestre preso in considerazione. Gli smartphone in questione sono il Droid Pro, Droid 2, Defy e il Bravo. Per il 2011 Motorola ha in serbo grandi cose, tra le quali spiccano l'Atrix 4G, il Droid Bionic e il tablet Motorola Xoom, consacrato tra i più attesi iPad-killer. Sanjay Jha, CEO di Motorola Mobility, ha dichiarato:

Il miglioramento nei nostri risultati finanziari dello scorso anno, inclusi i profitti del quarto trimestre, sono indicativi del progresso che abbiamo compiuto nel lanciare smarphone innovativi e migliorando il nostro business Mobile Devices.

Per il 2011 Motorola prevede risultati ancora migliori, anche se in realtà si troverà a competere con iPhone Verizon negli Stati Uniti, quindi sarà una competizione di altissimo livello. Il Motorola Atrix 4G sembra comunque promettere grandi performance in grado di attirare il pubblico. La compagnia ha inoltre compiuto un grosso lavoro sulla propria immagine, ma deve continuare ad innovarsi a ritmi sempre più serrati per non vanificare il lavoro compiuto a partire dallo scorso anno.

  • shares
  • Mail