Whooming scoprire numero privato: come funziona

Whooming, il servizio che ci permette di scoprire chi ci chiama con l'anonimo nelle scorse ore ha ricevuto un grande aggiornamento.

whooming

Whooming, il servizio che ci permette di scoprire chi ci chiama con l'anonimo, nei giorni precedenti ha lanciato un nuovo sito internet, aggiornato l'app per Android e la webapp per iOS e Windows Phone ma sopratutto ha introdotto nuove feature per il servizio che lo rendono sempre più un must have.

Tra le tante novità introdotte la principale è sicuramente quella di registrare la chiamata con la persona che ci ha chiamato con l'anonimo. Così facendo potremo avere una prova dalla nostra parte in casi gravi come quelli di stalking; oppure potremo accettare la chiamata dopo che il servizio ha riconosciuto per noi il numero.

Il servizio testualmente riporta:

Attivando questa funzionalità si ingannerà lo stalker che sentirà il telefono della vittima libero quando in realtà Whooming ne ha già rintracciato il numero (ed il nome se presente in Rubrica) e sta richiamando l'utente con il numero in chiaro dello stalker.

Altra novità di rilievo è "protezione Facebook" un semplice messaggio che pubblicheremo sulla nostra bacheca finalizzato a scoraggiare gli stalker o eventuali persone pronte a infastidirci.

Whooming 3 è molto semplice da usare, una volta impostato tramite la web app su iOS o Windows Phone o l'app per Android siamo pronti a dormire sonni tranquilli. Il servizio funziona così: riceviamo la chiamata anonima, la rifiutiamo e dopo qualche secondo rivediamo la chiamata del mittente col numero in chiaro mentre chi sta dall'altra parte non noterà alcun cambiamento o interruzione, è questa la vera novità di Whooming 3. Dopo aver risposto alla chiamata e scambiato due parole con colui che ha chiamato con l'anonimo la registrazione della conversazione sarà disponibile sulla dashbord di Whooming in pochi secondi.

Whooming offre fondamentalmente due tipi di servizio: un free che permette semplicemente di svelare il numero del mittente anonimo e consultare gli altri che ci hanno chiamato e uno premium che ci permette di aver il numero di chi ci chiama via SMS (20 centesimi), parlare con questo (20 cent/minuto) e registrare la chiamata (10 cent/minuto). Insomma ottimo il servizio gratuito e ancora meglio i servizi a pagamento, utili per combattere lo stalking. É sempre bene sapere di avere un alleato tecnologico dalla nostra parte anche nelle situazioni più delicate.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: