Kraftwerk, la prima batteria esterna a metano per smartphone

Kraftwerk è la prima batteria apparsa su Kickstarter che non fa uso di energia elettrica per la ricarica bensì di metano.

Negli ultimi anni hanno preso sempre più piede sempre le auto a metano, questa nuova e sostenibile forma di carburante è una vera e propria manna dal cielo per gli automobilisti. Un trend che potrebbe diffondersi a breve anche sugli smartphone.

Di recente su Kickstarter è stata annunciata Kraftwerk, la prima batteria esterna per smartphone che funziona e che si ricarica proprio col metano. Si, non siamo davanti a un oggetto fantascientifico, bensì a un oggetto disponibile su Kickstarter che nel giro di pochi giorni ha letteralmente sbancato: su 500,000 dollari richiesti per la realizzazione del progetto si è arrivati a toccare, nel momento in cui scrivo, quota 968,689 dollari.

Le prestazioni di questa batteria sono però considerevoli: con una semplice ricarica di tre secondi di metano la Kraftwerk ci garantisce ben undici ricariche per l'iPhone. Un numero di ricariche considerevoli, specie se consideriamo che le batterie esterne con maggiore capacità di ricarica necessitano di una carica tramite presa di corrente per almeno dieci/dodici ore.

Ma come si ricarica questa batteria? Nessun macchinario fantascientifico o nessuna fila alla pompa del metano, è sufficiente un tubetto di gas metano che si usa per gli accendini ricaricabili. Una vera e propria rivoluzione.

Kraftwerk è disponibile con finanziamento del progetto su Kickstarter, e per la cifra di 99 dollari riceveremo una unità nei prossimi mesi.

Via | Kickstarter

  • shares
  • Mail