Windows Phone è una priorità per Microsoft: Satya Nadella lo ribadisce con forza

Satya Nadella mette a tacere tutti i rumor negativi su Windows Phone con queste dichiarazioni ad ABC

Satya Nadella Named CEO of Microsoft

L'occasione per ribadire che Windows Phone non finirà nel dimenticatoio e che, anzi, sarà una delle priorità principali di Microsoft è stata un'intervista di BBC, durante la quale il CEO dell'azienda, Satya Nadella, si è detto assolutamente interessato a continuare i suoi investimenti sul sistema operativo. A qualcuno potrebbe sembrare scontato, visto che WP è attualmente il terzo polo nel mercato dei mobile OS, ma, per qualcun altro, la situazione poteva essere benissimo diversa, visto che Microsoft ultimamente ha dato molto spazio soprattutto a Windows 10.

Le interpretazioni degli ultimi comportamenti di Microsoft, insomma, potevano essere diverse: dalla strategia multipiattaforma ci si poteva aspettare o un maggiore investimento su Windows 10, a discapito di Windows Phone, o, al contrario, un investimento a tutto tondo su qualsiasi servizio collegato al sistema operativo. Per coloro che hanno creduto nella prima ipotesi, le ultime dichiarazioni di Nadella rappresenteranno senz'altro una smentita, visto che il CEO del colosso di Redmond ha sottolineato di essere assolutamente convinto delle potenzialità di Windows Phone.

Approfondisci: su Google Hangouts assistenza in videochat per tutti i Nexus

Vediamo lo stralcio dell'intervista (la versione integrale è disponibile qui):

ABC: "Windows Phone è qui per stare? [traduzione letterale il cui senso è chiaro ndr]"
Nadella: "Assolutamente".

I dubbi sugli investimenti di Microsoft a favore di Windows Phone erano sorti anche perché ultimamente l'azienda ha lavorato soprattutto per rilasciare alcuni suoi servizi prima su Android e iOS e poi sul suo sistema operativo: pensate ad Outlook. La smentita, però, è arrivata subito, e dunque i fan di Microsoft non hanno alcuna ragione di preoccuparsi.

Via | ABC

  • shares
  • Mail