Le università Americane pronte a proibire gli smartwatch in sede d'esame

Gli smartwatch stanno sempre prendendo piede, tanto che alcune università Americane sarebbero pronte a bandirli in sede di esami.

onyx-smartwatch

Il trend del 2015 per quel che riguarda la tecnologia pende sicuramente a favore dei dispositivi indossabili, la wearable technology, infatti piano piano comincia a prendere piede in tutto il mondo. Se inizialmente primi dispositivi erano assolutamente acerbi per la grande distribuzione, abbiamo visto un gran numero di prodotti maturi sul mercato pronti a fare il botto.

Gli smartwatch stanno avendo sempre più successo, tanto da essere divenuto un vero e proprio problema negli USA. Stando ad alcune indiscrezioni infatti alcune università Americane sarebbero pronte a bandire gli smartwatch durante gli esami. Le varie università infatti sarebbero in allarme, in quanto tramite i moderni dispositivi sarebbe più semplice copiare.

Una mossa che potrebbe far discutere, visto che si parla genericamente di orologi e smartwatch, la paura che si possano trarre vantaggi da questi tipi di dispositivi. Resta da capire però come i dispositivi verranno banditi e se ci sarà una opposizione a questa crudele decisione.

Sulla rete nel mentre si è scatenata l'ironia di alcuni ex studenti che hanno spiegato come già ai loro tempi riuscivano a copiare tramite gli "orologi tradizionali" con poche funzionalità o semplicemente capaci di conservare un testo di poche parole. L'astuzia dello studente in difficoltà non sarà arginata certo bandendo gli smartwach, ma è un significativo passo avanti.

  • shares
  • Mail