Microsoft lancerà un tool di recovery per chi installerà la build di Windows 10 mobile

Microsoft a breve distribuirà agli iscritti al programma Insider la prima versione di test di Windows 10 mobile. Ma assieme a questo arriverà anche un tool per il downgrade in caso di problemi.

windows10phoneshandson3_1020.0

Microsoft lo scorso 21 Gennaio come da programma ha annunciato ufficialmente Windows 10 per smartphone. La nuova versione del sistema operativo di Microsoft per smartphone ha colpito la grande utenza del web e da qua a qualche giorno dovrebbe fare il suo esordio ufficiale su un numero limitato di terminali.

L'azienda di Redmond si sta preparando al rilascio del primo firmware per i tester del nuovo sistema operativo, curando al meglio tutti i dettagli. Con l'arrivo di Windows 10 per mobile in versione di testing sarà distribuito infatti anche un tool per il downgrade qualora qualche utente riscontrasse gravi problemi o il funzionamento del telefono venisse intaccato.

Una indiscrezione che nei giorni passati ha stuzzicato gli utenti Windows Phone ma che di recente è stata confermata da Gabriel Aul, uno dei responsabili del progetto Windows Insider che permette di provare, agli iscritti al programma, le versioni di testing dei prodotto Microsoft.

Una conferma ufficiale che rasserena gli utenti e anzi, potrebbe invogliarli ancor più a provare il nuovo rilascio di casa Redmond. Personalmente da utente Windows Phone sono molto curioso di mettere mano a questa early preview e sapere che in caso di problemi è disponibile un tool ufficiale per il ripristino di eventuali danni è parecchio confortante.

  • shares
  • Mail