Microsoft acquista Sunrise e si proietta nel settore della produttività

Microsoft è pronta a entrare a gamba tesa nel settore produttività e lo fa al meglio acquistando Sunrise, la migliore app per il calendario su iOS!

sunrise-22

Microsoft continua con le acquisizioni finalizzate a espandere i propri servizi. Di recente infatti l'azienda di Redmond ha annunciato di avere acquistato Sunrise, l'app per il calendario più in voga e forse anche la migliore disponibile su iOS (dapprima) e Android.

L'obiettivo di Microsoft è chiaro: entrare da protagonista nel mondo della produttività. L'azienda capitata da Satya Nadella ci sta riuscendo alla grande. I miglioramenti alla suite ufficio Office, sono sempre più sotto gli occhi di tutti. Il prodotto è sempre più maturo, capace di soddisfare le aspettative di praticamente tutti gli utenti dai semplici fruitori della suite, fino ai più smaliziati utenti che necessitano di avanzate funzionalità.

Grande importanza ha dato Microsoft al settore mobile: di recente infatti abbiamo visto le prime versioni di Office per tablet e smartphone Android sia per iPad. Una presa di posizione. Senza dimenticare la profondità dell'integrazione della suite col sistema operativo Windows Phone, un vero e proprio perno.

Pare proprio che il focus sia per il settore mobile. Qualche mese fa abbiamo visto come Microsoft abbia acquistato Accompli, una startup che ha realizzato un client mail per iPhone veramente degno di nota. Acquisizione finalizzata alla realizzazione della nuova versione di Outlook per Andorid e iOS. Missione riuscita, il nuovo Outlook per iPhone infatti non è semplicemente un client mail bensì un vero e proprio strumento per la produttività mobile; questo integra un calendario, un gestore di contatti e un file manager per gli allegati di Google Drive/Dropbox o OneDrive. Un vero e proprio gioiellino.

L'acquisizione di Sunrise potrebbe essere molto importante per proseguire l'opera di diffusione dei propri servizi e entrare a gamba tesa nel settore della produttività. Microsoft ha tutte le carte in regola, vedremo se saprà giocarsele al meglio.

  • shares
  • Mail