BlackBerry OS 10.3.1, via alla distribuzione globale della nuova release

BlackBerry da inizio alla distribuzione globale della nuova versione del suo sistema operativo, BlackBerry 10.3.1, per la sua lineup di smartphone. Assistente vocale, doppio store per le app e tante nuove features.


blackberry-classic

Da poche ore BlackBerry ha dato inizio al processo per la distribuzione della nuova versione della sua piattaforma BlackBerry 10. L'aggiornamento BlackBerry 10.3.1 verrà rilasciato a livello globale e nei prossimi giorni raggiungerà tutti i dispositivi destinati a riceverlo.

Della lista fanno parte BlackBerry Passport, BlackBerry Q5, BlackBerry Q10, BlackBerry Z10, BlackBerry Z30, BlackBerry Z3 nonché i due Porsche Design P'9982 e P'9983, in aggiunta al più recente BlackBerry Classic, equipaggiato con la nuova versione già al momento del suo lancio.

L'update mette sul piatto una folta lista di novità. Tra le principali troviamo:



  • BlackBerry Assistant: un assistente ad attivazione vocale, come Siri o Cortana, che permette di gestire alcune applicazioni native come il calendario, l'email ed i contatti e le cui risposte variano in base al modo in cui l'utente interagisce con essa.

  • Doppio Storefront: BlackBerry World contiene tutte le app per la produttività ed il business, mentre l'accesso ad Amazon Appstore consente l'acquisto di popolari app e giochi per Android.

La società canadese punta anche a facilitare la gestione dei contenuti.


  • BlackBerry Blend: questa funzione permette di trasferire contenuti, messaggi e notifiche presenti sullo smartphone BB al proprio computer o tablet ed è compatibile con diversi sistemi operativi tra cui Windows, iOS e Android.
  • Blackberry Hub con Instant Action: consente di gestire tutte le conversazioni – dalle chiamate ai messaggi testuali o social – in pochi semplici passaggi senza dover cambiare impostazioni per ogni singolo messaggio.
    Scorciatoie per la tastiera: questa funzione è specificamente diretta ai dispositivi con tastierino fisico ed abilità l'uso di una serie di scorciatoie abbinate ad un singolo tasto, configurabili dall'utente.

Non mancano inoltre un miglioramento della gestione dell'autonomia, con nuove opzioni per il profilo di Risparmio energetico, e nuove funzionalità per il software della fotocamera.

Via | Crackberry

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO