Pebble potrebbe supportare a breve anche Windows Phone

Appaiono sul web le prime immagini dell'app di Pebble per Windows Phone. Il supporto dovrebbe essere quindi in arrivo anche per la piattaforma Microsoft.

pebble-time

Lo smartwatch presentato da Pebble assieme al relativo successo della campagna su Kickstarter rappresentano l'argomento più discusso della settimana. Il nuovo modello del primo smartwatch che ha visto la luce è un vero successo, grazie alla raccolta di ben 6 milioni di dollari in appena un giorno e la cifra è in continuo aumento.

Pebble però supporta solamente due sistemi operativi: Android e iOS. O meglio, supportava. Stando a quanto riportato dai vari rumor della rete il supporto a Windows Phone 8 con relative modifiche sarebbe una questione di giorni. Alcuni utenti infatti avrebbero intercettato sullo store una nuova app chiamata "Pebble Notification" e che tra le altre cose sarebbe stata aggiornata di recente, un chiaro segno della volontà degli sviluppatori di puntare sulla piattaforma Microsoft.

L'app inoltre sarebbe stata in testing interno di Microsoft, una vera e propria garanzia per l'approdo poi nello store ufficiale. Pebble è sicuramente uno degli smartwatch più importanti presenti sul mercato e il supporto a Windows Phone potrebbe permettere all'azienda di aumentare il proprio bacino di utenza in maniera considerevole visto che i prodotti come il Microsoft Band non sono disponibili worldwide.

Le immagini dell'app sono molto chiare e fanno capire che quasi tutte le notifiche saranno accettate e che l'esperienza utente sarà assolutamente delle migliori, quasi al pari coi grandi OS del mercato. Resta da capire con precisione quando l'app sarà rilasciata al pubblico.

Via | WMPoweruser

  • shares
  • +1
  • Mail