Alcatel OneTouch Watch e Huawei Watch VS LG G Watch Urbane LTE: il confronto dopo il Mobile World Congress 2015

Chi vincerà il confronto tra Alcatel OneTouch Watch, Huawei Watch e LG G Watch Urbane LTE?

Le foto degli smartwatch del Mobile World Congress 2015

Le foto degli smartwatch del Mobile World Congress 2015

Il Mobile World Congress 2015 è stato sicuramente una tra le occasioni più ghiotte per i produttori di smartwatch, visto che ne sono stati presentati davvero parecchi: qui vogliamo proporvi un confronto tra quelli che, almeno a nostro avviso, hanno catturato maggiormente l'attenzione dell'utenza (e la nostra, ovviamente), sia perché appartenenti a un marchio conosciuto sia perché dotati di buone caratteristiche; parliamo, per l'esattezza, di LG Watch Urbane LTE, di Huawei Watch e di Alcatel OneTouch Watch.

Il confronto tra questi tre smartwatch è vinto in partenza da LG Watch Urbane LTE, che ha una batteria molto più performante e, in generale, delle prestazioni molto più convincenti. Il meno interessante, invece, si è rivelato essere lo smartwatch Alcatel, poiché, pur garantendo un prezzo più basso rispetto a quello degli altri due orologi intelligenti, offre comunque delle prestazioni non in linea con le attese e le pretese del mercato: la batteria, per esempio, vanta un amperaggio molto basso (220 mAh), anche se - e questo va detto - l'azienda ha assicurato giorni di autonomia.

Per quanto riguarda Huawei Watch, collocarlo nel mezzo è scontato: le prestazioni sono sufficientemente buone, ma non offrono molto di più rispetto a quelle degli smartwatch che abbiamo conosciuto finora; insomma, è più che naturale che, non essendo questo mercato ancora arrivato al top, la scelta tra gli orologi dipenda soprattutto dall'affidabilità del marchio e dal design del dispositivo.

Il design, vince LG ma Huawei si difende bene


A proposito di design, tutti e tre gli smartwatch si difendono molto bene: LG Watch Urbane LTE pesa di più degli altri, nonostante sembri più sottile, ma è anche leggermente più bello; il design di Alcatel OneTouch Watch, invece, conferisce allo smartwatch dell'azienda un look molto casual, e che forse potrebbe non essere apprezzato da tutti; design regolare, infine, per Huawei Watch, che - almeno a mio avviso, però - non contribuisce a renderlo ben distinguibile rispetto alle altre offerte del mercato.

I punti di forza dei tre smartwatch


Ogni smartwatch ha i suoi punti di forza: l'orologio Alcatel, per esempio, può essere caricato tramite un'uscita USB senza dock di ricarica e dunque in qualsiasi momento; Huawei Watch, invece, dispone di tutte le funzioni che gli smartwatch attualmente presenti sul mercato hanno, con l'aggiunta di una personalizzazione software che consente di scegliere fra ben 40 schermate diverse (ricordiamo, inoltre, che lo smartwatch è molto fluido, e questo è un bene per un accessorio che si appresta a diventare un compagno dello smartphone e non un semplice orologio da polso); dicevo che LG Watch Urbane LTE è uno smartwatch diverso da tutti gli altri, e lo ribadisco, anche perché è l'unico a non montare Android come sistema operativo.

LG Watch Urbane LTE il migliore degli smartwatch


LG, infatti, ha pensato a un orologio in acciaio inox resistente all'acqua e alla polvere: design davvero sorprendente, con l'unica pecca che forse non è adatto a tutti i polsi. Nessun cambiamento a livello di display, visto che già con LG G Watch R era stato fatto il massimo, e ottime prestazioni per la batteria, che arriva a 800 mAh (la stessa batteria è pure aiutata dal fatto che gli schermi OLED - il nostro è un display P-OLED da 1.3 pollici e 320 x 320 pixel di risoluzione - garantiscono maggiore risparmio energetico rispetto a tutti gli altri). Le feature di questo telefono sono migliori rispetto a quelle di tutti gli altri: NFC per i pagamenti; Push To Talk, per usare lo smartwatch come se fosse un walkie-talkie; il telefono, inoltre, è completamente indipendente (anche se può essere ovviamente abbinato a uno smartphone).

Approfondisci: il nostro confronto tra Motorola Moto 360, LG G Watch R e Apple Watch

Vi avevamo detto che nel confronto tra gli smartwatch del Mobile World Congress 2015 avrebbe vinto LG Watch Urbane LTE, e ora ne avete avuto la conferma. Non appena avremo maggiori indicazioni su prezzo e uscita, vi aggiorneremo!

  • shares
  • Mail