Samsung Galaxy S6 smontato: tutte le componenti e il teardown (FOTO)

Ecco quali sono le componenti di Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge

Samsung Galaxy S6 Edge, hands-on dell

Samsung Galaxy S6 Edge, hands-on dell'ammiraglia dallo schermo curvo

04/03/2015, ore 17.00

Samsung Galaxy S6 è ormai un telefono conosciuto da tutti voi, visto che sul Web non si fa altro che parlarne, anche in riferimento all'offerta di tutti gli altri operatori telefonici, che al Mobile World Congress 2015 hanno dato il meglio di sé (purtroppo anche in termini di prezzo). Un mese fa abbiamo visto com'è fatto lo smartphone, attraverso il teardown che potete vedere qui di seguito (nel secondo paragrafo): oggi, invece, siamo qui a parlarvi, grazie al lavoro di Chipworks, di tutte le componenti di Samsung Galaxy S6 e Samsung Galaxy S6 Edge, dicendovi sin da subito che la maggioranza degli elementi è di produzione interna di Samsung:


  • Avago AFEM-9020 PAM and Avago ACPM-7007 PAM;

  • Broadcom BCM4773 GNSS Location Hub;

  • InvenSense MPU-6500 Gyro + Accelerometer;

  • Maxim MAX98505 Class DG Audio Amplifier and Maxim MAX77843 Companion PMIC;

  • N5DDPS2;

  • Samsung C2N8B6 Image Processor;

  • Samsung Electro-Mechanics 3853B5 Wi-Fi Module;

  • Samsung Exynos 7420 SoC;

  • Samsung K3RG3G30MM-DGCH 3Gb LPDDR4 SDRAM Samsung KLUBG4G1BD 32 GB NAND Flash;

  • Samsung Shannon 333 Modem, Shannon 533 PMIC, Samsung S2MPS15 PMIC,

  • Samsung Shannon 928 RF Transceiver e Samsung Shannon 710 Envelope Tracking IC;

  • Skyworks SKY13415 Antenna Switch;

  • Skyworks SKY78042 Multimode Multiband (MMMB) Front-End Module (FEM);

  • STMicro FT6BH Touch Screen Controller;

  • Texas Instruments BQ51221 Single Chip Wireless Power Receiver;

  • Wolfson WM1840 Audio CODEC.


Tutte le componenti di Samsung Galaxy S6

vi sono state proposte nei loro nomi in inglese, com'è giusto che sia (anche se, diciamocelo, non ci vuole niente a capire di cosa si tratta, visto che le diverse parole hanno un significato trasparente). Prima parlavamo di componenti prodotte e non prodotte da Samsung: ebbene, è molto interessante notare che solo il chip audio, quello per la ricarica wireless, il controller del touchscreen, accelerometro, antenne e giroscopio sono stati realizzati all'interno dell'azienda.

Approfondisci: nuovo incredibile test di resistenza per Samsung Galaxy S6 Edge

Siamo proprio curiosi di scoprire quale sia il costo del telefono, e dunque il margine di guadagno di Samsung sul nuovo Galaxy S6: vi aggiorneremo non appena ne sapremo di più!

Via | Sam Mobile

- Mik -

Samsung Galaxy S6, com'è fatto e come si smonta: foto


Le componenti di Samsung Galaxy S6 in foto

Le componenti di Samsung Galaxy S6 in foto

Una volta presentato uno smartphone, capire com'è fatto e come si smonta è importante: eccoci qui con Samsung Galaxy S6, allora, alle prese con un teardown che potrebbe non piacere a qualcuno, visto che smontare l'ultimo top gamma dei Coreani non è proprio semplicissimo. Ma cerchiamo di fare il punto della situazione.

Anzitutto, la fonte ha pubblicato tutti gli scatti delle varie componenti del telefono: componenti che conosciamo bene, visto che la scheda tecnica di Samsung Galaxy S6 ormai è di dominio pubblico. Smontare Samsung Galaxy S6 non è semplice, ma neanche troppo impegnativo: la differenza con i telefoni venduti in precedenza sta nella batteria integrata e nella cover posteriore, che può essere rimossa soltanto tramite una pistola ad aria calda, visto che è incollata allo chassis tramite adesivo. Rimossa la cover posteriore, vi basterà avere un cacciavite per la rimozione della scheda madre, e il gioco sarà fatto, visto che le componenti più impegnative erano proprio queste.

Per il resto, i sensori fotografici sono fissati con dei semplici connettori, e la batteria, con molta probabilità, è fissata con altro adesivo (succede già con altri smartphone, per esempio con i Nexus): dalle foto non si capisce bene come si tenga, quindi potremmo anche aver sbagliato a dedurre tali informazioni, visto che non c'è ancora una guida ufficiale. Nonostante questo, smontare e riparare Samsung Galaxy S6 non sembra molto difficile: certo, serve la delicatezza di cui necessita qualsiasi dispositivo tecnologico, ma da qui a parlare di cose impossibile ce ne vuole.

Approfondisci: Samsung Galaxy S6, spedizioni insufficienti a causa del vetro curvo?

Vi lasciamo alla fotogallery di apertura e alle ultime novità sul sesto top gamma firmato Samsung.

Via | Myfixguide.com

  • shares
  • +1
  • Mail