eBuddy per Android ora parla italiano e sfrutta le notifiche push, per stare connessi ai servizi IM preferiti

ebuddy android messaggistica istantanea im gratis notifiche push

È passato un po' di tempo dall'ultimo aggiornamento di eBuddy su Android, uno tra i client instant messaging più diffusi tra i feature phone e gli smartphone. Grazie alla sua semplicità ed immediatezza, eBuddy negli anni ha ricevuti svariati premi come migliore applicazione per la messaggistica istantanea in mobilità.

Va detto che oltre ad essere disponibile per cellulari, tramite le varie applicazioni native o la versione mobile, consente di chattare anche da qualunque pc tramite l'apposita web app. Da alcune ore il team di sviluppo ha segnalato il rilascio di una nuove versione di eBuddy Messenger per Android, giunta alla numerazione 2.0, che include diverse novità, volte principalmente alla riduzione del consumo energetico.

Infatti, vengono finalmente introdotte le notifiche push per la ricezione dei nuovi messaggi senza dover stare necessariamente connessi, evitando così uno scambio continuo di dati e la conseguente diminuzione dell'autonomia. Questa modalità sfrutta il sistema Cloud 2Device Messaging che Google ha rilasciato agli sviluppatori a partire dalla versione di Android 2.2 (Froyo). Infine, il supporto linguistico è stato esteso agli idiomi principali, italiano compreso. Per maggiori informazioni e download vi rimandiamo al link diretto, consultabile da qualunque browser.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO