LG G Flex 2 pensato per l'utenza business, nuovi dettagli sullo smartphone

LG G Flex 2 è stato pensato per una particolare categoria di utenti: ecco gli ultimi dettagli sul phablet

Lg G Flex 2 presentazione


Prime immagini dalla presentazione di LG G Flex 2

Che LG G Flex 2 sia un signor smartphone ormai è cosa risaputa, perché la scheda tecnica è finita online da tempo e quest'ultima non ha proprio nulla che non vada: potete dare un'occhiata al nostro approfondimento sul telefono, ma già il fatto che LG G Flex 2 sia più potente della prima versione, che era davvero una proposta ottima sotto il profilo della qualità, ne rappresenta un'indiscutibile conferma (se solo il prezzo fosse stato più basso, di sicuro LG avrebbe fatto centro).

Un po' come Samsung Galaxy Note 4, e in generale tutta la linea di phablet a cui Samsung ha pensato, pure LG G Flex 2 non è stato concepito per giovani e consumatore medio in generale: a sottolinearlo è stato il CEO di LG Taiwan, Jee Hyung Lee, proprio recentemente, spiegando che il phablet è sicuramente indicato per l'utenza business, vale a dire per un pubblico d'età compresa fra i 30 e i 45 anni: ciò non vuol dire - è bene ricordarlo - che il telefono non sia indicato per i più giovani; vuol dire semplicemente che le nuove feature, l'interfaccia e tutto ciò che riguarda il parco-software è stato studiato per soddisfare le esigenze di questo tipo di utenza.

Approfondisci: Samsung Galaxy S6 VS HTC One M9 VS LG G Flex 2

LG G Flex 2, in effetti, è stato spedito soltanto in 20mila unità in Taiwan, proprio a dimostrazione del fatto che il telefono è stato pensato soprattutto per una nicchia ben precisa: staremo a vedere se avrà successo.

Via | GSM Arena

  • shares
  • Mail