SPB permette di tenere sotto controllo lo scambio dati su Android, grazie al (caro) Wireless Monitor

Scritto da: -


Con la larghissima diffusione degli smartphone, sono aumentate vertiginosamente le offerte dati dei gestori mobili nostrani e non solo. Tuttavia, nonostante nella maggior parte dei casi è impensabile per l’utente medio raggiungere certe soglie massime previste nelle specifiche offerte, può essere utile avere uno strumento tenga sotto controllo il tutto.

Viste le numerose applicazioni per smartphone, alcune anche gratuite, quest’oggi vi presentiamo un prodotto della russa SPB venduto sull’Android Market, Come ogni prodotto di questa intraprendente software house, SPB Wireless Monitor si presenta con un’interfaccia utente chiara e pulita, con un livello di usabilità veramente elevato. SPB Wireless Monitor offre una completa analisi analisi della connettività dati, effettuata sia in 3G con l’operatore che con il Wi-Fi.

Quello che rende interessante il software sviluppato dalla società russa, è l’enorme database interno con i settaggi dei piani dati più diffusi, oltre 330 da tutto il mondo con possibilità di aggiornamento via internet. Tra le funzioni avanzate dell’applicazione, sono presenti le statistiche relative al consumo dati di ogni singola applicazione e gli allarmi per il superamento tetto massimo e così via. Infine, è possibile esportare i report per una consultazione, ad esempio, su pc. Purtroppo non è disponibile una versione prova e l’acquisto richiede l’esborso di circa 7€, tramite il link diretto.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 1 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.