Quanto costano le componenti di Samsung Galaxy S6? Tutti i dettagli

Ecco il costo di tutte le componenti di Samsung Galaxy S6: vi aspettavate queste cifre?

Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge nelle foto dall'Open Day


Samsung Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge nelle foto dall'Open Day

Le componenti di Samsung Galaxy S6 costano troppo? Non proprio, e infatti oggi vi parleremo proprio degli investimenti che Samsung deve fare per realizzare una sola unità di smartphone: vi accorgerete che il costo delle singole componenti non è molto elevato, fatta eccezione per alcune, e vi ricordiamo, proprio per questo motivo, che al costo di produzione dovete aggiungere tutti gli altri (costo per il personale, costi legati al marketing e così via); ciò vuol dire, insomma, che il guadagno c'è, ma non è rappresentato dalla differenza tra il prezzo finale e il costo che risulta dalla somma di quelli che vedete qui di seguito.

Vediamo subito l'immagine:

componenti samsung galaxy s6

Come vedete, la componente più costosa di Samsung Galaxy S6 è il display, che arriva a oltre cento dollari per la versione Edge; seguono poi i sensori fotografici, quello posteriore soprattutto, che supera i trenta dollari: tutto il resto è piuttosto contenuto, e dunque, se dovessimo fare la differenza solo tra prezzo e costo di produzione, il guadagno sarebbe molto elevato (già lo è, ma, purtroppo per Samsung, ci sono altre spese da prendere in considerazione).

Approfondisci: Samsung Galaxy S6 smontato, tutte le componenti e il teardown

Per chi non lo sapesse ancora, Samsung Galaxy S6 arriverà in un'altra versione e anche in versione Iron Man: è chiaro, insomma, che Samsung voglia puntare molto su questa nuova generazione, in attesa del nuovo Galaxy Note. Anche per queste due versioni, ovviamente, i costi saranno più o meno quelli: vi terremo aggiornati, non appena scopriremo di più su tutti gli altri costi interni.

Via | Sam Mobile

  • shares
  • Mail