Amazon pensa di lanciarsi nei pagamenti da cellulare con l'NFC


Buone nuove nel mondo dell'NFC, forte di un nuovo giocatore che potrebbe dare una spinta notevole alla diffusione dei pagamenti da cellulare.

Abbiamo già visto che Amazon sta studiando una strategia e, ora, abbiamo nuovi dettagli. Il piano singolare: equipaggiare con un sensore NFC tutti gli oggetti fisici in vendita nei negozi e, se si sfiorano con il cellulare, l'utente potrà ordinarli tramite lo store di Amazon online e, solitamente, a un prezzo più basso.

Certo, i proprietari dei negozi potrebbero non accettare ma, sotto compenso di una quota dei guadagni, potrebbero cedere. La cosa interessante è che il concetto di negozio cambierebbe, diventando una semplice vetrina per provare gli acquisti , avere informazioni dal vivo e effettuare l'ordine.

E' uno scenario possibile? Secondo me si, o almeno lo spero, specie per il fatto che cancellando la necessità di rifornire di merci i magazzini dei negozi, si cancellerebbe una notevole fetta di traffico data dai mezzi pesanti e dai furgoni che spesso entrano in centro e congestionano il traffico.

[via intomobile]

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: