Android: nel 2011 verranno venduti tra i 20 e i 25 milioni di smartphone al di sotto dei 150$


Il 2010 ci ha mostrato un abbassamento dei prezzi degli smartphone Android, sistema ormai libero dal fattore novità e libero di diffondersi anche nella fascia medio/bassa.

Secondo le ultime previsioni il trend è in crescita il 2011 porterà sul mercato tra i 20 e i 25 milioni di smartphone Android a meno di 150$ (poco più di 100€). Oltre a queste previsioni, Digitimes si sbilancia anche sul mercato smartphone in generale, prevedendo un salto in avanti del 54.5% rispetto al 2010, raggiungendo così i 445 milioni di unità vendute.

Android giocherà un grande ruolo, con 165 milioni e il 37.1% del mercato e la supremazia su Symbian per l'intero anno (fino ad ora era stata solo nell'ultimo quarto del 2010).

Se vi state chiedendo chi produrrà questi smartphone Android low cost la risposta è facile: i produttori saranno per metà cinesi e, con molta probabilità, saranno destinati solo a quel mercato. Situazione simile anche per l'altra metà con smartphone low cost per India, Brasile e Russia.

Chi cerca un "Android" economico, però, non disperi. Huawei ci ha dimostrato come i buoni prodotti di fascia medio/bassa possano raggiungere tranquillamente il nostro mercato: un esempio lampante è l'Ideos che in 150$ offre schermo da 2.8 pollici, tutte le connessioni standard (WiFi, Bluetooth e 3G) e Android 2.2.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: