Dropbox, il primo servizio di cloud storage al mondo si aggiorna su Android e iOS

dropbox ios android client files documenti
Buone notizie da una delle società più innovative degli ultimi anni nel campo dei servizi di cloud storage. Dropbox, il servizio per la memorizzazione e sincronizzazione online dei propri archivi digitali, ha raggiunto l'incredibile risultato di oltre 25 milioni di utenti attivi.

Disponibile in ben 175 paesi, Dropbox non è certamente l'unico servizio ma è sicuramente uno dei primi che ha rilasciato anche le specifiche versioni native dei suoi client per vari smartphone. Nelle scorse ore la società con sede a San Francisco, ha rilasciato due nuove versioni per i popolari sofware su piattaforma Android e iOS. Numerate rispettivamente 1.1 ed 1.4, le applicazioni di Dropbox migliorano l'esperienza d'uso per gli utenti dei sopracitati dispositivi.

In particolare la versione per Android, oltre a migliorare il supporto linguistico, introduce il blocco con codice per non tenere lontano occhi indiscreti in caso di smarrimento del device. La versione iOS, invece, aggiunge la possibilità di selezionare ed inviare contemporaneamente più files alla volta in un'unica mail e, finalmente, permette di importare files direttamente da altre applicazioni grazie alla funzione "Apri con". Per il download vi alle pagine dedicate sui rispettivi store: Android Market ed App Store.

[via PocketNow]

  • shares
  • +1
  • Mail