Android for Good. Da Google un aiuto ai paesi in via di sviluppo, al prossimo evento I/O

Interessante e, perché no, degna di lode, l'iniziativa che Google ha lanciato vista della prossima Google I/O Conference e rivolta a tutti gli sviluppatori che vi prenderanno parte. In occasione dell'evento, che si terrà i prossimi 10 e 11 maggio a San Francisco, tutti gli sviluppatori Android sono stati infatti invitati a donare i propri smartphone Android al programma Android for Good.

Il progetto, sponsorizzato dalla Grande G, si occuperà in seguito di mettere a buon frutto tali donazioni, aiutando vari enti ed associazioni in tutto il mondo, in paesi quali Uganda, Kenya, Congo, Mozambico, Tanzania, Africa Centrale ed altri ancora, probabilmente attraverso i proventi derivanti dalla vendita di tali device.

Un particolare degno di nota. Tra i telefoni che Google considera donabili, perché non più nuovi, figurano il T-Mobile G1, che in effetti proprio nuovo non lo è, ma anche device quali il Nexus One e, soprattutto, il Nexus S, il che, personalmente, mi fa pensare che ai partecipanti alla conferenza, tra qualche giorno, potrebbe venire donato, come consuetudine, qualcosa di decisamente ancora più potente. Ovviamente si tratta solo di una congettura. Voi che ne pensate?

[Via Android Community]

  • shares
  • +1
  • Mail