Google Docs. Finalmente disponibile come app nativa per Android e con funzionalità OCR

Finalmente disponibile come applicazione nativa per Android uno dei servizi più popolari e desiderati di Google. Parliamo di Google Docs, la suite di tool per l'ufficio online che Google offre ai propri utenti, e che continua a rendere sempre più sofisticata.

L'applicazione per Android, disponibile da poche ore, contribuisce a rendere l'ambiente di lavoro più pulito ed in linea con gli standard dell'OS di Google, introducendo la possibilità di cercare e filtrare i propri documenti, ed eventualmente condividerli con i propri contatti. Il programma permette anche di caricare contenuti direttamente dal telefono, sia con un normale upload, che utilizzando la fotocamera del proprio device, trasformando il testo presente nelle foto scattate grazie ad un servizio OCR presente sui server di Docs, al momento funzionante, però, solo per la lingua inglese.

Presente anche un widgetche semplifica l'accesso a funzioni base quali la creazione di un nuovo documento o il caricamento di un file. Peccato che l'editing avvenga ancora attraverso il web e non sia stato implementato un vero e proprio editor, capace anche di funzionare offline. Ad ogni modo, come prima release, non c'è davvero male. Google Docs è gratuito sul Market e per funzionare richiede Android 2.1 o superiori.


[Via Google Mobile Blog - Video | Mobileburn]

  • shares
  • +1
  • Mail