Ad Android piacciono le app gratuite, ad iOS quelle a pagamento

crescita app USA

Dimmi quale smartphone usi e ti dirò chi sei. Potrebbe suonare così un modo di dire per scoprire la personalità di una persona in base al tipo di telefono utilizzato. Non è un segreto che i più geek scelgano Android e i più cool scelgano un iPhone. Ma c'è una cosa che divide le due personalità: la tendenza a spendere. Così non destano sorpresa i dati raccolti da Distimo sullo sviluppo di applicazioni.

Raccogliendo i dati per il mese di marzo negli USA, infatti, Distimo si è accorta che gli sviluppatori per Android tendono a creare applicazioni gratuite mentre quelli per iOS a pagamento. Sono esattamente 134.342 le applicazioni gratuite nell'Android Market mentre nell'App Store ce ne sono 121.845.

Il primo cresce del 16%, mentre il secondo del 6% con un 12% per le applicazioni per iPad. Windows Phone guadagna terreno con 11.731 applicazioni e una crescita del 53%, mentre l'OVI store con 29.920 applicazioni cresce del 10%.

[via techcrunch]

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: