Anche iPhone ha la sua (cara) suite Office ufficiale con iWork: Pages, Numbers e Keynote

iphone pages numbers keynote office iwork microsoft suiteEsistevano già da tempo come (utili) applicazioni per il tablet di Cupertino, l'iPad, che da subito ha potuto vantare un supporto completo alla creazione di documenti. La suite iWork, molto apprezzata in ambiente Apple, arriva finalmente anche su iPhone rendendolo ufficialmente "pronto" per l'uso di ufficio in mobilità.

Nelle scorse ore, infatti, Apple ha diramato un comunicato stampa in lingua inglese che annunciava la disponibilità delle tre applicazioni principe, Numbers, Keynote, Pages per i dispositivi mobili iOS come iPhone ed iPod touch. Nati rispettivamente per la creazione e la modifica di fogli di calcolo, presentazioni e testi; i componenti della suite iWork sono pienamente compatibili con gli standard di Microsoft Office ed i rispettivi Excel, PowerPoint e Word.

Naturalmente non si tratta dell'unica applicazione per la produttività, fortunatamente, ma sicuramente una prima validissima per la modifica dei documenti nativi nel mondo Mac. Tuttavia, sebbene si tratti di app universali (chi le ha acquistate su iPad potrà installarle gratuitamente su iPhone, e viceversa) il prezzo è decisamente elevato: 7,99€ per ciascuno di essi. Questo significa che per acquistare l'intera suite Office ufficiale di Apple per il suo iPhone o iPod touch, occorre sborsare la bellezza di 23,97€.

Un prezzo oltre la media dei 7,99€ richiesti, ad esempio, dall'ottimo Quickoffice Pro, integrato gratuitamente su Nokia E7 ed altri smartphone concorrenti. Anche RIM, con il suo mercato business oriented, si appresta a lanciare i primi dispositivi equipaggiati con BlackBerry OS 7 e Documents To Go preinstallato. Anche Google con il suo GDocs, completa il quadro di una concorrenza, che specie in quest'ambito, si fa sempre più agguerrita. Per acquisto e download, vi rimandiamo alla pagina seguente.

  • shares
  • +1
  • Mail