Microsoft cerca di 'convertire' gli sviluppatori Android a Windows Phone 7

Android API Mapping Tool per Windows Phone 7
In un universo mobile sempre più 'dominato' da una pletora di differenti sistemi operativi e linguaggi di programmazione, è sempre più necessario, per gli sviluppatori, essere 'poliglotti', sapersi cioé destreggiare tra un vasto numero di API e linguaggi di programmazione.

La pensa così anche Microsoft, ed è per questo che ha rilasciato, nelle scorse ore, un utile kit per tutti gli sviluppatori Android che vogliano cimentarsi nella realizzazione di applicazioni anche per l'OS di Redmond. In esso Microsoft ha inserito uno strumento grazie a cui è possibile effettuare la mappatura delle API di Android ottenendo le corrispondenti librerie in Windows Phone, nonché una guida di una novantina di pagine che aiuta chi è già pratico con l'OS di Google a destreggiarsi anche in ambiente Microsoft. In sostanza il Mapping Tool è una sorta di 'mini-dizionario per le vacanze', di quelli che si portano dietro quando si è in viaggio e che, sebbene non aiuti da solo ad apprendere una lingua, resta comunque un più che valido aiuto a muovere i primi passi.

Ottima idea, certo. Ora occorrerà vedere se gli sviluppatori la apprezzeranno.

[Via Windows Phone Developer Blog]

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: