Apple potrebbe comprare la maggior parte del mercato mobile con la liquidità attuale


Con gli ultimi 6 miliardi di dollari di utili a fine Q2, Apple ha raggiunto la ragguardevole cifra di 70 miliardi di dollari di liquidità, in pratica la cassa dell'azienda. Confrontando la liquidità di Apple con il valore di mercato dei concorrenti, Asymco ha tratto la conclusione che, volendo e potendo, l'azienda della mela potrebbe comprarsi quasi tutte le divisioni mobile dei propri concorrenti principali.

Sony Ericsson, Motorola, LG, RIM, Nokia e HTC insieme hanno un valore che supera di poco la liquidità di Apple. In alternativa Steve potrebbe puntare Samsung, valutata 53 miliardi di dollari.

Tutte queste, però, sono speculazioni perché sarà quasi impossibile che Apple compri qualcuno e i veri dati che contano sono la liquidità davvero alta dell'azienda e il fatto che Apple ne sfrutta gran parte come investimento in Ricerca e Sviluppo. Gli altri dati che contano sono il numero di smartphone venduti ma, per quelli, aspettiamo i prossimi report.

[via melablog]

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: