Vodafone Smart Zero Limits: la nuova opzione per ricaricabili che "copia" la Summer Card

Smart_Zero_Limts_Vodafone
Vodafone ha rinnovato da qualche giorno la propria offerta commerciale sostituendo la Zero Limits Smart con la Smart Zero Limits: i cambiamenti sono molto più profondi del poco fantasioso cambio di denominazione dell'opzione e si ispirano molto da vicino alle offerte pensate dal gestore per l'estate.

La nuova Smart Zero Limits prevede un canone mensile di 3 € e uno giornaliero di 30 cent per inviare sms gratuitamente verso numeri Vodafone e per navigare dal proprio telefono, fino ad un massimo di 100 MB al mese (soglia piuttosto limitata a nostro avviso). Il canone giornaliero viene scalato solamente al primo sms o alla prima connessione della giornata. Con altri 30 cent/giorno sarà possibile anche inviare mms illimitati verso i numeri dello stesso gestore.

Il canone mensile sarà gratuito per 3 mesi in caso per le attivazioni fino al 20 agosto 2011. Se si esaminano le caratteristiche della nuova Summer Card Smart si può vedere la stretta parentela delle due offerte: il meccanismo di funzionamento e i costi sono gli stessi. In entrambi i casi, inoltre, 3 mesi di validità non prevedono canone.

L'opzione sarà attivabile su tutti i piani tariffari. Importante sottolineare che scompare definitivamente la tariffa Zero Limits Smart, dopo un periodo di coesistenza con l'opzione.

Volendo fare un confronto rispetto al passato, possiamo notare una riduzione dei costi "fissi": ipotizzando un uso giornaliero, infatti, la spesa passerebbe da 19 € (canone 1 €/settimana + 50 cent/giorno) a 12 € (canone 3 €/mese + 30 cent/giorno). Questo risparmio però comporta molti vantaggi in meno.

Nella nuova opzione, infatti, non sono comprese chiamate e videochiamate verso i numeri Vodafone, per le quali sarebbe necessario attivare l'opzione 1 Cent Parole: alla spesa totale dovrebbero essere aggiunti, quindi, anche gli 8 € di canone mensile di questa offerta (2 €/settimana) e il costo delle singole chiamate, tariffate a 1 cent/min.

Altro aspetto da considerare è che la navigazione, ora limitata a 100 MB, era illimitata: in realtà il limite di utilizzo in buona fede era fissato a 1 GB/mese, superato il quale la velocità di connessione era ridotta a 64 kbps.

  • shares
  • +1
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: