Nokia N950. L'N9 per sviluppatori. In cosa è differente?

Nokia N950
Siete anche voi tra coloro che non hanno potuto, ieri, non ammirare il Nokia N9, lo smartphone MeeGo annunciato da Nokia nel corso delle Nokia Connection di Singapore? Se è così, sappiate che l'N9 non è l'unico nuovo telefono MeeGo che il produttore finlandese ha intenzione di produrre, dal momento ad esso si affiancherà, probabilmente addirittura precedendolo, il Nokia N950.

Purtroppo, tuttavia, l'N950 non sarà un telefono disponibile al grande pubblico, ma solo un device per sviluppatori, prodotto in un numero assai limitato. Maggiori informazioni sulle sue specifiche ci provengono, in effetti, direttamente dall'area Developers di Nokia, secondo cui le principali differenze con l'N9, a livello hardware, sono le seguenti:

- L'N950 è più grande e fatto di alluminio, mentre l'N9 è rivestito in policarbonato;
- l'N950 ha una tastiera QWERTY a scomparsa con display touch, mentre l'N9 è solo touch;
- l'N950 ha un display LCD TFT da 4", mentre quello dell'n9 è un AMOLED da 3,9";
- l'N950 supporta il Bluetooth 2.1+EDR, mentre l'N9 il 4.0;
- l'N950 non ha il chip NFC;
- l'N950 ha una batteria leggermente meno performante: 1320mAh, contro i 1450mAh dell'N9.

Anche a livello software i due telefoni presentano alcune differenze, normalmente ascrivibili alla minore maturità dell'OS presente sull'N950, che tra l'altro Nokia non assicura di aggiornare, in futuro, dal momento che si tratta di uno smartphone per soli sviluppatori.

Insomma, QWERTY a parte, meglio l'N9.

[Via My Nokia Blog ed Engadget]

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: