HTC Desire. In Australia l'aggiornamento a Gingerbread non includerà Sense.

Niente Sense per Gingerbread su HTC Desire
Cangaroos do it better? Se lo chiedete ad un utente di HTC Desire, la risposta sarà sicuramente affermativa. E' dal paese degli antipodi infatti che, scherzi a parte, giunge un'ottima notizia per gli utenti dell'ottimo smartphone Android, recentemente oggetto di notizie contrastanti relative all'aggiornamento a Gingebread.

Sulle pagine di Telstra, un noto operatore telefonico dell'emisfero australe, è evidenziato come, molto probabilmente, l'aggiornamento all'ultima versione dell'OS di Google verrà resa pubblico nel mese di agosto e comporterà la rinuncia a Sense, l'interfaccia utente personalizzata di HTC. Rinuncia che, ad onor del vero, non è del tutto sgradita a buona parte degli utenti del telefono.

Certo, non è detto che lo stesso avvenga anche altrove, ma le probabilità sono discrete. Vi terremo aggiornati, non appena HTC farà sapere qualcosa di più.

[Via Android Police]

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO