Haier N60, il primo smartphone basato sul nuovo Palm OS

Haier N60
Se ben ricordate, qualche tempo fa abbiamo parlato di come il sistema operativo Palm OS si sia finalmente evoluto nell’Access Linux Platform (ALP) che costituirà il futuro della storica piattaforma per computer palmari e smartphone.

Nel frattempo è stato annunciato il primo dispositivo basato su ALP, l’Haier N60. Il nuovo smartphone del produttore cinese è stato visto alle varie dimostrazioni ufficiali della nuova piattaforma sviluppata da PalmSource ed è un telefono Tri-band GSM/GPRS (900/1800/1900 MHz) dal design a conchiglia.

Il dispositivo utilizza un processore da 400 MHz e offre circa 59 MB di memoria disponibile per l’utente, un display QVGA (con risoluzione 240 x 320 pixel), uno slot di espansione SD/MMC (SDIO), una fotocamera da 1,3 Megapixel e una batteria da 900 mAh (a parte è acquistabile una da 1.450 mAh). Purtroppo l’assenza più evidente nella dotazione hardware dell’Haier N60 è quella di connettività wireless a corto raggio, quindi non integra né il Bluetooth né il Wi-Fi; speriamo che ci sia almeno la porta IrDA.

L'Haier N60 misura 94,5 x 49 x 25 mm e pesa all’incirca 130 grammi. Al momento non è nota la data di commercializzazione dello smartphone né il prezzo.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: