Eric Schmidt: Google non ha acquisito Motorola solo per i brevetti

eric schmidt

Quando Google ha annunciato l'acquisto di Motorola per ben 12.5 miliardi di dollari, l'impressione degli analisti era quella che l'acquisizione fosse dettata dal portfolio immenso di brevetti detenuto da Motorola. Quest'ultima infatti possiede 25.000 brevetti approvati e in fase di approvazione. La mossa è stata criticata da alcuni, ritenendola sbagliata.

Eric Schmidt, esecutivo di Google, ha chiarito qualsiasi speculazione a riguardo:

In realtà crediamo che il team di Motorola possieda dei futuri prodotti davvero interessanti. Siamo entusiati di mettere le mani sulla linea di prodotti per utilizzare il marchio Motorola, l'architettura dei prodotti, gli ingegneri, ottenendo almeno un'area in cui possiamo integrare hardware software.

Qualsiasi cosa abbia in mente Google, la realtà è che avrà libero accesso a tutte le proprietà intellettuali, all'hardware prodotto e all'esperienza di Motorola, riuscendo probabilmente a trasformare tutti gli elementi in qualcosa che catturerà l'attenzione.

Via | TechCrunch

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: