NTT Docomo e Nec costruiscono la batteria per smartphone che si ricarica in 10 minuti

batteria 10 minuti

L'industria delle batterie non riesce ancora a fornire modelli abbastanza potenti da aumentare considerevolmente l'autonomia degli smartphone. Purtroppo schermi sempre più ampi, processori più potenti e sensori sempre più numerosi asciugano la batteria a volte anche prima delle 24 ore.

Dal Giappone, però, stanno provando un approccio differente: caricare le batterie nel minor tempo possibile. Per arrivare a questo risultato hanno unito le forze NEC e NTT DoCoMo con la collaborazione di CEATEC. Il risultato è una batteria che si ricarica tutta in 10 minuti.

Pensate alle soste in aeroporto, ufficio o alla visione della prima presa elettrica a disposizione. In futuro ricaricare il telefono richiederà il tempo di un caffè e una chiacchiera con un amico.

via | engadget

  • shares
  • Mail