Alitalia atterra su BlackBerry e permette di prenotare i propri voli in mobilità

alitalia mobile checkin biglietto elettronico blackberry ios windows phone
Dopo svariati mesi di sperimentazione, dapprima che venisse rilasciato come applicazione ufficiale, il servizio mobile di Alitalia ha preso finalmente piede non solo con la web app ma anche con alcune applicazioni native.

Lo scopo principale di queste è quello di usufruire del mobile check-in: in pratica in alcuni aeroporti italiani (tratte tra Roma Fiumicino, Milano Linate, Milano Malpensa, Milano Orio al Serio, Cagliari, Palermo,Torino, Venezia e Verona) non sarà più necessario stampare la carta d'imbarco a casa, ma basterà mostrare un codice bidimensionale sullo schermo del proprio smartphone (o tablet).

Da qualche giorno la compagnia Alitalia ha rilasciato l'omonima applicazione per tutti i BlackBerry che segue a ruota gli ultimi aggiornamenti per quella iOS tramite le quali è possibile prenotare un volo ed effettuare il pagamento in mobilità, visualizzare gli orari, i servizi MilleMiglia, informazioni utili sui parcheggi dei vari aeroporti ed altro ancora. Per BlackBerry PlayBook è disponibile una versione apposita. Per le altre versioni vi rimandiamo ai rispettivi application store: App Store, App World e Microsoft Marketplace. Per tutti gli altri smartphone è disponibile il sito m.alitalia.it.

  • shares
  • Mail