Microsoft avrà pieno potere sugli aggiornamenti di Windows 10 Mobile

Microsoft gestirà autonomamente gli aggiornamenti di Windows 10 Mobile e Windows Mobile 10 Mobile Enterprise senza passare per gli operatori telefonici.

windows-10-logo-windows-91-640x353

Svolta in arrivo nel settore mobile. Dopo mesi di rumor arrivano le prime conferme: Microsoft gestirà autonomamente gli aggiornamenti di Windows 10 Mobile e Windows 10 Mobile Enterprise, evitando così grandi ritardi per i possessori di Windows Phone 8, come successo col rilascio di Lumia Denim.

Una notizia molto interessa per i futuri acquirenti di un dispositivo Lumia. La situazione aggiornamenti è da sempre molto chiacchierata. Solitamente Microsoft rilascia gli aggiornamenti con frequenza e li rende da subito disponibili per i terminali CV (Country Variant), ovvero quelli acquistati senza operatore telefonico. Sono quest'ultimi infatti, coi relativi processi di approvazione che creano ritardi nella distribuzione degli aggiornamenti sui terminali su Windows Phone come su Android.

Microsoft però avrebbe trovato una soluzione. Inviterà infatti i vari operatori a un programma insider ancora prima degli utenti, in modo che quando una nuova versione gli operatori non ritardino la distribuzione dell'aggiornamento. Una mossa molto intelligente e simbolo di serietà da parte dell'azienda di Redmond.

Avere tutti i dispositivi aggiornati subito dopo il rilascio dell'aggiornamento è un plus degno di nota, fondamentale per gli utenti nonché simbolo di professionalità.

Via | phone arena

  • shares
  • Mail