Un nuovo OS mobile da RIM: arriva BBX, applicazioni web e native per i BlackBerry

blackberry bbx smartphone tablet nuovo os mobile rim
Si chiamerà BBX ed è il nuovo sistema operativo mobile di RIM, per i terminali BlackBerry di prossima generazione. Presentato gli scorsi giorni in occasione della conferenza mondiale DevCon tenutasi a San Francisco, si tratta del OS mobile più avanzato mai sviluppato dal produttore canadese.

Tanto QNX dentro il nuovo BBX per un sistema operativo "ibrido" che monterà sia sugli smartphone che sui tablet di prossima generazione, un po' come già avviene per iOS e non a caso anche per il nuovo Android 4.0 Ice Cream Sandwich. Le novità sono interessanti, a partire da una rinnovata interfaccia grafica frutto della ormai storica acquisizione da parte di RIM della TAT, società specializzata in interfacce utente.

Piena compatibilità con le applicazioni già esistenti per il tablet PlayBook e per quelle Android grazie all'apposito framework. Non mancano le compatibilità ai linguaggi nativi C e C++, Adobe Flash e AIR e, ultimo ma non meno importante, HTML 5 con il nuovissimo BlackBerry WebWorks, disponibile anche per OS6 e OS7. Proprio sulle Web Apps, la società canadese punta tutto affermando di voler diventare la migliore piattaforma per la fruizione di questo standard web. Le novità sono tante e non rimane che attendere maggiori dettagli nelle prossime settimane.

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: