OnePlus 2 potrebbe avere uno Snapdragon 810 a frequenza ridotta

Secondo una recente leak il nuovo flagship-killer OnePlus Two potrebbe essere equipaggiato di un chip Snapdragon 810 con frequenza di clock ridotta.

oneplus-2-performance-antutu.jpg

Il OnePlus 2 è senz'ombra di dubbio uno tra gli smartphone più attesi del 2015: OnePlus è sapientemente riuscita a conquistarsi uno spazio tra i big del mondo mobile con un prodotto che sarebbe un eufemismo chiamare competitivo ed ora il pubblico attende di vedere se il suo prossimo smartphone sarà in grado di riempire le scarpe del predecessore.

OnePlus One si è affermato come “flagship-killer” adottando una configurazione tecnica di tutto rispetto ed offrendo agli utenti performance di alto livello ad un prezzo ragionevole, con qualche compromesso.

Stando alle indiscrezioni, il “Two” sarà un vero e proprio top di gamma, auspicabilmente presentato ad un prezzo analogo. Tra le varie dotazioni tecniche anticipate nei rumors figura il system on chip Qualcomm Snapdragon 810, processore certamente potente ma con una cattiva fama dovuta a presunti problemi di surriscaldamento.

Forse è questo il motivo per cui l'azienda cinese ha deciso di trattare con molta cautela questo componente, concentrandosi molto sull'efficienza della dissipazione del calore. Secondo la più recente leak, frutto di un test benchmark con AnTuTu, il OnePlus 2 sarà dotato di unp Snapdragon 810 v2.1 con frequenza di clock ridotta, almeno a giudicare dai risultati ottenuti.

Naturalmente, come sempre, questo genere di informazioni va affrontato con una buona dose di scetticismo, senza contare che i freddi risultati dei benchmark non descrivono al meglio le reali performance di uno smartphone.

Se la realtà corrisponde a quanto descritto dalle leak, il OnePlus Two sarà dotato di display da 5,5 pollici Full HD, 3/4GB di RAM (a seconda del modello), fotocamera da 16 megapixel, batteria da 3300mAh e scocca metallica. Una scheda tecnica decisamente interessante per il prezzo inferiore ai 450$ promesso da OnePlus.

Via | Phonearena

  • shares
  • Mail