WhatsApp integra un emoji del dito medio

schermata-2015-07-29-alle-10-17-53.png

Nelle scorse ore sulla rete si è parlato tanto di WhatsApp e del supporto all'emoji che raffigura un dito medio. Il procedimento per inviarlo (e mostrarlo) ai nostri amici non era proprio semplice: necessitava copiare l'emoji da un sito come testo e incollarlo nella conversazione.

Alcuni terminali però non hanno riconosciuto questa nuova emoji. La vicenda ha scatenato un grande parlare di WhatsApp che ha risposto con una mossa a sorpresa. Nelle scorse ore infatti stata rilasciata una nuova versione beta del famoso client di messaggistica istantanea che tra le mille feature integra nativamente l'emoji del dito medio.

Per essere poi "politically correct" fino alla fine, la rende disponibile in tutte le versioni riportate e richieste dallo standard emoji. Una mossa che continuerà a far discutere la rete.

Non mi pare proprio il caso di scandalizzarsi per l'emoji di un dito medio, anzi, questa nuova introduzione (che avverrà gradualmente in tutti gli OS), renderà ancora più semplice esprimersi solamente con queste. Certo non sarà proprio carino, ma sarà molto d'aiuto.

Via | AndroidPolice

  • shares
  • Mail