Xiaomi Redmi Note 2, il nuovo “Note” dalla Cina è ufficiale

Come previsto, a ridosso dell'evento di presentazione Samsung – che tra poche ore introdurrà il nuovo Galaxy Note 5 – anche l'azienda cinese Xiaomi ha presentato al mondo il suo nuovo Note.

Lo smartphone in questione è lo Xiaomi Redmi Note 2, dispositivo di cui si è ampiamente parlato nelle scorse settimane e che si presenta come un prodotto decisamente interessante in più di un aspetto.

Le dimensioni sono quelle a cui ormai siamo piuttosto abituati, maggiori di quelle del predecessore, il primo Redmi Note: il nuovo smartphone impiega infatti un pannello da 5,5 pollici con risoluzione Full HD.

Una delle caratteristiche principali del Redmi Note 2, che lo rende riconoscibile, è la fotocamera posteriore con sensore da 13 megapixel dotata di tecnologia Phase Detection Auto-Focus (messa a fuoco a rilevamento di fase) che garantisce una messa a fuoco rapidissima: 0,1 secondi. L'obbiettivo Samsung/OV è dotato di apertura f/2.2 ed è accompagnato, sul fronte, da una fotocamera da 5 megapixel.

Le altre caratteristiche comprendono un system on chip Mediatek Helio X10 (MT6795) con processore octa-core a 64-bit da 2,2GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna, batteria da 3020mAh, connettività LTE dualSIM e sistema operativo Android 5.1 Lollipop con la nuova interfaccia MIUI 7.

Altra nota interessante del nuovo Redmi Note 2 è il costo di partenza. Nel mercato cinese lo smartphone verrà venduto a circa 130€ per la versione base e 150€ per la versione con memoria da 32GB (Prime). È molto probabile che, all'arrivo nel mercato italiano, il prezzo subisca un rincaro ma la base è decisamente ottima e rende il Redmi Note 2 un concorrente interessante.

Via | Xiaomi

  • shares
  • +1
  • Mail