BlackBerry Priv news, lo smartphone Android garantisce la massima sicurezza

Vi abbiamo recentemente parlato di BlackBerry Priv, è vero, ma queste news sullo smartphone, che sarà venduto nel Regno Unito a partire dal prossimo 6 novembre, non potevamo proprio lasciarle cadere nel dimenticatoio, poiché fanno il punto sulla sicurezza che il telefono garantirà.

A parlare di BlackBerry Priv è stato proprio il produttore, che ha promosso il telefono non solo sul proprio blog ma anche sui propri canali ufficiali (ricordiamo che il prezzo è di 579 sterline, dunque di circa 600 euro), sottolineando che assicurerà non solo produttività - quella tipica della linea Note, per fare l'esempio più lampante - ma anche sicurezza, che è tipica - come sapete - proprio dei vari BlackBerry.

BlackBerry Priv, i punti principali sulla privacy


foto-blackberry-priv.jpg

Ma facciamo subito una sintesi di ciò che trovate scritto nel blog sulla privacy:


  • Autenticazione smartphone in modo sicuro e facile tramite nuova interfaccia;

  • Applicazioni di supporto e vasta scelta di strumenti per comunicazioni private protette: es: WatchDox per file sharing privato;

  • Massima trasparenza e controllo delle opzioni di configurazione privacy;

  • Maggiore tutela dell'utente dai rischi insiti nella natura di Android.


Staremo a vedere se BlackBerry Priv garantirà davvero la massima sicurezza

: novembre è arrivato!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO