Freedom 251 a 3,50 euro: lo smartphone più economico del mondo (e non è mica male!)

Il prezzo di questo telefono è irrisorio, eppure Freedom 251 è un telefono di fascia bassa di tutto rispetto

freedom-251.jpg

Non è un top gamma e neanche un middle range, ma Freedom 251 non è neanche uno di quei telefoni di fascia bassa che hanno un prezzo buono ma una scheda tecnica ridicola. Diciamo subito che si tratta di un'iniziativa del governo indiano e che tutto questo è stato possibile non solo grazie all'azienda che ha prodotto il telefono ma anche grazie alla politica, che ha voluto finanziare lo smartphone Android, proprio per consentirne la massima diffusione presso tutta la popolazione.

In altri termini, la seguente scheda tecnica vi sembrerà troppo buona per questi 3.50 euro, non perché l'azienda sia riuscita a produrre con poco, ma perché, essendo stata sovvenzionata, ha potuto fare qualcosa di buono, senza preoccuparsi di doverlo vendere a una cifra bassa per noi ma alta per il mercato indiano. Ecco a voi tutte le caratteristiche tecniche di Freedom 251:


  • Display da 4 pollici qHD (risoluzione pari a 960 x 540 pixel);

  • Processore Mediatek da 1.3GHz;

  • RAM da 1 GB;

  • Storage interno da 8 GB espandibile tramite micro SD;

  • Fotocamera posteriore da 3.2 megapixel;

  • Fotocamera anteriore da 0.3 megapixel;

  • Connettività: 3G, WiFi 802.11 b/g/n, Bluetooth e GPS;

  • Batteria da 1450 mAh;

  • Sistema operativo: Android 5.1 Lollipop.


A questo aggiungete che Freedom 251 avrà un anno di garanzia e potrà essere mandato in assistenza in oltre seicento centri di tutta l'India: complimenti alla politica, insomma, per questa scelta saggia e, si spera, azzeccata.

Via | Sito ufficiale dell'azienda
Fonte foto | Gadgets360

  • shares
  • Mail