LG G5, trapelata una foto della presunta batteria “modulare”

lg-g5-batteria-modulare.jpg

Ormai manca davvero pochissimo all'inizio del Mobile World Congress 2016, anticipato da un sempre più nutrito numero di leaks e voci di corridoio. Se le ultime indiscrezioni sull'LG G5 dovessero rivelarsi vere la nuova ammiraglia dell'azienda coreana potrebbe davvero essere lo smartphone più interessante della fiera di Barcellona.

Il particolare sistema di ricambio della batteria del G5 lo abbiamo già visto settimane fa, rappresentato in alcuni render, ed ora torna alla ribalta. In questo caso la fonte della notizia è una foto - fornita dal sito francese Nowhereelse - di quella che sembra una parte della confezione dell'inedito top di gamma coreano che confermerebbe appunto l'esistenza di questo particolare meccanismo.

Secondo altre fonti, LG avrebbe in progetto qualcosa di più complesso ossia un vero e proprio componente modulare, chiamato Magic Slot, che potrebbe ospitare altre parti. Tra gli accessori citati ci sarebbe un modulo per la fotocamera – LG Cam Plus, con impugnatura e comodi pulsanti per lo scatto e la regolazione di zoom e flash; a questo si aggiungerebbe un DAC (Convertitore digitale-analogico) chiamato LG Hi-Fi Plus, che potenzierebbe e migliorerebbe la qualità audio dello smartphone.

Il tutto ad accompagnare uno smartphone che sembra non temere rivali, equipaggiato con display da 5,3 pollici Quad HD (2560×1440) con secondo schermo da 1040×140 pixel, SoC Snapdragon 820, 4GB di RAM, 64GB di memoria interna e fotocamere da 16 e 8 megapixel.

Tra un paio di giorni, il 21 febbraio, scopriremo se LG ha davvero intenzione di giocare queste carte che metterebbero il suo G5 su un piano davvero interessante.

Via | Nowhereelse.fr


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO