WhatsApp non supporterà più Blackberry e Symbian entro il 2016

whatsapp piu famosa di twitter

WhatsApp la scorsa settimana ha festeggiato sette anni dalla sua nascita. Il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo e da qualche anno facente parte della schiera dei prodotti acquistati da Mark Zuckerberg ha dovuto però compiere una scelta che farà storcere il naso a più di qualche utente.

Secondo quanto riportato da WhatsApp stessa, entro il 2016 WhatsApp non supporterà in via ufficiale il client ufficiale di WhatsApp per Blackberry, Symbian OS, Adroid 2.1, 2.2, eWindows Phone 7.1. Una notizia che ha fato da subito il giro della rete e che ha creato un gran chiacchiericcio online.

Leggi anche: WhatsApp introdurrà a breve l’invio di documenti

WhatsApp è un vero e proprio must have per qualsiasi piattaforma mobile dalle moderne a quelle passate. Una mossa che potrebbe far storcere il naso ad alcune aziende come Nokia che ha sempre presentato WahtsApp come un plus per il suoi telefoni di fascia ultra-low.

Una mossa forse necessaria visto il continuo impegno dell'azienda a migliorare il prodotto per le moderne piattaforme. L'azienda riconosce come le piattaforme sopracitate siano parte della storia di WhatsApp. Ora resta da capire se le piattaforme che non saranno più supportate ufficialmente tenteranno un accordo o produrranno un client alternativo.

Via | WhatsApp

  • shares
  • Mail