Samsung Galaxy J7 e Galaxy J5 certificati dall'agenzia TENAA

Samsung ha presentato da poco, in occasione del MWC 2016, le sue nuove ammiraglie, Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge, ma le novità dell'azienda coreana non sono certamente finite qui. Solitamente il passaggio attraverso il processo di certificazione da parte di agenzie come TENAA e FCC indicano un arrivo imminente ed è proprio dal database dell'ente cinese che provengono le ultime indiscrezioni su alcuni dei prossimi smartphone: Samsung Galaxy J5 (2016) e J7 (2016).

I primi due sono i diretti successori dei modelli J5 e J7 presentati l'anno scorso, dispositivi di fascia medio bassa che però, a giudicare dalle foto, potrebbero ottenere una cornice metallica.

Il più piccolo, Galaxy J5, è dotato di display da 5,2 pollici HD, fotocamera posteriore da 13 megapixel con flash LED ed auto-focus laser e fotocamera frontale da 5 megapixel. Sotto al cofano si trova un processore quad-core a 1,2GHz, 2GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibile e modem 4G. Il tutto contenuto in una scocca di 145.7 x 72.3 x 7.9 mm per 155 grammi di peso e guidato dal sistema operativo Android 5.1 Lollipop.

Del Galaxy J7, pare, esisteranno almeno due varianti, SM-J7108 e SM-J7109, dotati rispettivamente di processore octa-core a 1,6GHz e octa-core a 1,5GHz. Le altre caratteristiche saranno le stesse tra i due modelli, che condivideranno un display da 5,5 pollici Full HD, ed affini a quelle del Galaxy J5: stesse fotocamere, stessa memoria RAM e spazio di archiviazione. Cambiano ovviamente le dimensioni che arrivano a 151.7 x 76 x 7.6 mm.

Non ci sono ancora informazioni precise sulla data di lancio, la disponibilità ed il prezzo di partenza.

Via | Timesnews.co.uk

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO