Spotify fa chiarezza sulla questione Windows Phone

spotify_windows8.jpg

Giusto nella giornata di ieri abbiamo parlato di come, secondo alcuni commenti sul web, Spotify sarebbe prossima a rimuovere il supporto a Windows Phone 8.X. La  notizia, circolata e diventata virale ed ha scatenato la furiosa reazione degli utenti dell'OS Microsoft che vedrebbero rimosso il supporto a un'app che seppur viene aggiornata poco e non certo al pari con le altre piattaforme, risulta essere, per molti, indispensabile.

Leggi anche: Spotify rimuove il supporto a Windows Phone

Come era prevedibile però è arrivata la risposta di Spotify stessa a calmare le acque e spegnere la polemica. La smentita recita così:

Our main goal at Spotify is to offer the best music experience on the market, covering all platforms. To clarify our recent information regarding the Windows Phone experience, we will continue supporting the Windows Phone 8.1 experience moving forward and we are actually improving our support for Windows 10 in our coming update 5.2, which will be available starting today.


Con tutta probabilità si è trattato di un errore visto che nelle scorse ore sul Microsoft Store è apparsa la versione 5.2 di Spotify per Windows Phone 8 e Windows 10. L'aggiornamento non contiene alcuna novità sostanziale ma semplicemente un bugfix e un segnale, quello di essere ancora vivi sulla piattaforma. Non una cosa da sottovalutare.

Via e Foto | WMP

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO