Microsoft punta forte su Windows 10 Mobile e continuerà a supportarlo a lungo

Da qualche tempo a questa parte sulla rete si parla in chiave piuttosto pessimistica di Windows 10 Mobile. La nuova versione del sistema operativo mobile di Microsoft stenta a decollare e i piani per la diffusione sono stati modificati col tempo, creando non più di qualche malumore tra gli utenti che erano stati prontamente rassicurati.

The Verge, una delle più autorevoli testate di tecnologia, nelle scorse settimane ha pubblicato un post intitolandolo "Windows Phone è morto". L'editoriale racconta il declino del sistema operativo Microsoft passando per alcuni errori di gestione dell'azienda Redmond. Un pezzo molto interessante che analizza, come mai nessuno lo aveva fatto, la situazione di Windows Phone/Windows 10 Mobile.

Terry Myerson, vicepresidente della selezione dispositivi Microsoft, ha di recente contattato Windows Central per fare chiarezza sulla situazione di Microsoft nel settore mobile. Nella mail Myerson spiega come Microsoft sia impegnata nello sviluppo di nuovi dispositivi e come l'intera divisione sia al lavoro per portare Windows 10 Mobile anche su display di piccole dimensioni e processore ARM. Chiude la mail annunciando nuove partnership con altre aziende per la diffusione dell'OS sul mercato mobile.

Le parole di Microsoft sembrano piuttosto rassicuranti anche se non sappiamo come si porrà nei confronti ancora non aggiornati e se ci sarà un dietro front su alcune decisioni prese in materia aggiornamento. Come sempre a fare da sovrano ci sarà il tempo.

 

Via | WPCentral

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO