Samsung Galaxy S7 Active avvistato nel database di GFXBench

È un'abitudine piuttosto ben consolidata per Samsung quella di introdurre diverse varianti del suo più recente smartphone top di gamma in seguito al lancio dello stesso. Per quanto riguarda il 2016 ed il recente Samsung Galaxy S7, sembrerebbe probabile che la compagnia coreana decida di lanciare anche una variante chiamata Samsung Galaxy S7 Active.

La famiglia di dispositivi Active è composta da smartphone rugged ed anche il Galaxy S6 ha ricevuto questo trattamento. Nuove informazioni emerse attraverso il database del noto software di benchmarking GFXBench confermerebbero questa ipotesi. Si tratta di uno smartphone da 5,5 pollici con system on chip Snapdragon 820 e Android 6.0.1 Marshmallow.

I due attuali modelli dell'ammiraglia Samsung sono già dotati di certificazione di resistenza contro acqua e polvere mentre il nuovo Active porterebbe in gioco una protezione di grado militare MIL-STD-810G in grado di garantire resistenza ad urti, pressione atmosferica ed infiltrazioni di sale.

Alcune immagini trapelate in rete mostrano il presunto Galaxy S7 Active la cui scocca posteriore, con colorazione mimetica e bordi gommati, assomiglia molto a quella del predecessore, Galaxy S6 Active. Non ci sono ancora informazioni precise su quando avverrà il lancio.


    Sistema operativo: Android 6.0.1 Marshmallow
    Display: 5,5 pollici Quad HD (2560x1440)
    System on chip: Qualcomm Snapdragon 820
    CPU: quad-core a 2,1 GHz
    GPU: Adreno 530
    Memoria: 4GB di RAM
    Archiviazione: 32GB (modello in fase di test)
    Fotocamera posteriore: 11 megapixel
    Fotocamera frontale: 5 megapixel
    Certificazione: IP68 e MIL-STD-810G

Via | Winfuture

  • shares
  • Mail