Samsung Galaxy Note 6 verrà lanciato a metà agosto negli Stati Uniti

galaxy-note-6.jpg

È già da qualche settimana che, sempre più spesso, si sente parlare del prossimo top di gamma della famiglia Note di Samsung. Alcune notizie trapelate riportavano le presunte caratteristiche tecniche del Samsung Galaxy Note 6 mentre altre facevano riferimento anche ad una variante “Lite” meno potente.

Le indiscrezioni più recenti offrono invece qualche dettaglio sul possibile periodo di lancio dell'inedito phablet Samsung. Secondo Evan Blass, meglio noto con il soprannome di @eveleaks, il lancio del Galaxy Note 6 è previsto per la settimana del 15 agosto almeno per quanto riguarda il mercato americano. Non vengono offerti ulteriori dettagli sulla fonte della notizia ma le soffiate di @evleaks sono generalmente piuttosto affidabili senza contare che il predecessore, il Galaxy Note 5, è stato presentato proprio nello stesso periodo l'anno scorso.

A corroborare l'ipotesi arrivano anche alcuni dettagli pubblicati da Sammobile. Secondo il rapporto Samsung avrebbe già ben avviato lo sviluppo del software per il suo nuovo phablet: N930FXXU0APE1 è il codice della versione iniziale del firmware, destinato a cambiare all'arrivo del modello finale. Questo, solitamente, indica che lo sviluppo della parte hardware è terminata: non ci saranno ulteriori grosse modifiche e ben presto comincerà la produzione di massa.

Nell'attesa di vedere le prime foto del Galaxy Note 6 ricordiamo le caratteristiche tecniche anticipate:

Display: 5.77 pollici Quad HD 1440 x 2560 pixel
Processore: Samsung Exynos 8890
Memoria: RAM da 6 GB
Archiviazione: 32 o 64 GB (espandibile)
Batteria: 3700 mAh
Altre caratteristiche: certificazione IP68
Sistema operativo: Android 6.0 Marshmallow

Via | Evan Blass (Twitter) | Sammobile

  • shares
  • Mail