Asus ZenFone Pegasus 3, nuovo entry-level con telaio in metallo

Solo un paio di settimane fa Asus ha aggiornato la famiglia ZenFone, presentando la terza generazione di smartphone composta da ZenFone 3, ZenFone 3 Deluxe e dal phablet ZenFone 3 Ultra.

Alla nuova lineup la compagnia taiwanese va ad aggiungere ancora un altro modello chiamato Asus ZenFone Pegasus 3, omonimo del Pegasus 2 presentato più o meno in questo periodo nel 2015. Si tratta di un'ulteriore scelta economica che va a completare la gamma ZenFone in una fascia di prezzo ancora più bassa, mettendo sul piatto alcune caratteristiche interessanti.

Il design del Pegasus 3 si affida ad un corpo interamente in lega metallica dall'aspetto compatto e pulito, un buon biglietto da visita considerata la fascia di prezzo a cui appartiene. La configurazione harware, naturalmente, non è particolarmente brillante ma si difende bene.

La scheda tecnica comprende un modello sconosciuto di processore quad-core, opzioni per 2/3 GB di RAM e 16/32GB di memoria interna, nonché una batteria da 4100 mAh, sistema operativo Android 6.0 Marshmallow ed uno scanner per le impronte digitali.

Non è ancora chiaro se lo ZenFone Pegasus 3 raggiungerà il mercato internazionale e con un costo di partenza di circa 200 dollari è sicuramente auspicabile.


    Sistema operativo: Android OS, v6.0.1 (Marshmallow)
    Display: 5.2 pollici HD (1280x720, 282 ppi)
    Processore: Quad-core 1.3 GHz
    Memoria: 2/3GB di RAM
    Archiviazione: 16/32GB espandibili via microSD (max 256GB)
    Fotocamera posteriore: 13 MP, f/2.2, autofocus, LED flash
    Fotocamera anteriore: 5 MP, f/2.0
    Connettività: Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth, GPS, GLONASS
    I/O: scanner per le impronte
    Dimensioni: 149.5 x 73.7 x 8.6 mm
    Peso: 158.4 g

Via | Phonearena

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO